In cantina con Partesa

Il progetto dedicato a giornalisti e influencer per scoprire le eccellenze del territorio e il modello di valorizzazione di Partesa si conclude a Ca’ Rugate

Monitorare il territorio, individuare cantine di piccole-medie dimensioni dal forte potenziale che producono vini di qualità, sostenerle e trasformarle in storie di successo: questo è, in sintesi, il modello del progetto “Partesa per il Vino” con il quale Partesa dal 1998 affianca aziende vinicole d’eccellenza in un percorso di valorizzazione e di crescita nel mercato nazionale.

 

In Cantina con Partesa, nel novembre del 2016, ha fatto tappa alla Cantina Ca’ Rugate – nel cuore del Soave – proprio per raccontare ad alcuni giornalisti e influencer come la solidità di una partnership commerciale sia anche fatta di condivisione di storie, valori e passione.

 
Dal 1998, anno in cui è iniziata la partnership – tra le prime del progetto Partesa per il Vino – a oggi, la produzione è cresciuta da 70mila a 650mila bottiglie. Negli anni, Partesa ha messo a disposizione di Ca’ Rugate il proprio know-how che ha permesso di valorizzare al meglio le caratteristiche del prodotto e crescere a livello commerciale. Al centro, la qualità del servizio, la formazione, ma anche la sensibilità di comprendere le potenzialità di vini particolari e le loro possibilità di crescita.

 

«Continuando con la tradizione vinicola della nostra famiglia vogliamo omaggiare il lavoro, la passione e l'amore di chi ci ha preceduto. Cento anni di storia sono un bagaglio importante da cui partire. La nostra famiglia ha vissuto e costruito un pezzo di storia d'Italia e del vino veneto. Oggi, anche grazie al contributo e al sostegno di un partner come Partesa, siamo in grado di far conoscere la nostra produzione oltre i nostri confini e questo, per me, è fonte di grande orgoglio» - racconta Michele Tessari di Ca’ Rugate.

 

È grazie alla condivisione di valori quali il rispetto della tradizione, la difesa e la valorizzazione delle peculiarità territoriali che Partesa e Ca’ Rugate sono cresciute insieme, portando un’azienda a conduzione familiare e locale, fortemente legata al territorio, ad acquisire nuove quote di mercato, ben oltre i confini del Soave.

 

Anche questa tappa di In Cantina con Partesa ha raccontato una storia importante, mostrando come business e passione possono (e devono) camminare insieme.




Gallery