OpenWine Bologna 2019

Si confermano un successo gli eventi Partesa dedicati al mondo del vino. A Bologna il ricco programma di OpenWine Bologna ha saputo conquistare i suoi 1400 partecipanti, a cominciare dalle degustazioni delle cinquanta cantine della selezione Partesa con oltre 600 referenze stappate.

 

A riscuotere entusiasmo fra i partecipanti anche le tre masterclass a tema che si sono svolte nel pomeriggio. Grandi personaggi del mondo del vino hanno saputo ammaliare i partecipanti con approfondimenti su champagne, vini autoctoni e internazionali che più rappresentano le eccellenze della distribuzione di Partesa.

 

Il Théâtre de Grand-Guignol du Chef, capitanato da nomi di eccezione come Elsa Mazzolini e Andrea Grignaffini, ha invece regalato agli spettatori momenti preziosi di entertainment e di piacevole esplorazione nel mondo enogastronomico del territorio. Format nel format, Théâtre de Grand-Guignol du Chef ha portato sul palco di OpenWine personaggi che hanno fatto e stanno facendo la storia gastronomica del territorio emiliano-romagnolo che si sono raccontati grazie alle avvincenti domande dell’autorevole Grignaffini.

 

Una giornata costruita ad hoc sulle esigenze dei clienti per offrire loro un supporto consulenziale a tutto tondo, con l’obiettivo di creare sinergie e dare valore al business e all’intera filiera.

 

Bologna: prossimo appuntamento al 2020.


Condividi su